Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

Contest su LinkedIn: l’endorsement te lo fa Liam Neeson

Contest su LinkedIn: l’endorsement te lo fa Liam Neeson

Diciamocelo: quanti contest su LinkedIn avete mai visto? Pochi, forse nessuno. È normale: il celebre social network è dedicato al mondo del lavoro e quindi come approcciarsi a questa piattaforma se si desidera realizzare un concorso? Com’è possibile inserire la caratteristica del gaming dentro un discorso “professionale”? A rispondere ci ha pensato però la 20th Century Fox per promuovere il terzo capitolo della trilogia “Taken”, che in Italia è conosciuto con il titolo “Io vi troverò“. [Chissà perché dobbiamo sempre cambiare i titoli!]

Contest LinkedIn

Protagonista della saga è Liam Neeson nel ruolo di Bryan Mills, ex agente della CIA che in ogni film va in giro per il Mondo a menare i cattivi perché hanno la brillante idea di rapire un suo parente. Ok, questa sinossi è parecchio riduttiva, ma riassume il concept di fondo. E qui si basa proprio il contest, sul famosissimo il discorso di Bryan che termina con “… io vi cercherò. Vi troverò“. Sul canale Youtube ufficiale è stato caricato un video-messaggio in cui Neeson si presenta come Bryan Mills e fa notare che lui e i suoi colleghi hanno acquisito “capacità molto particolari durante la lunga carriera”, come negoziazione, relazioni internazionali, logistica dei trasporti e la risoluzione dei conflitti multi-disciplinari… tutte abilità che nel film naturalmente coincidono con “mò arrivo e ti apro come una cozza”. Ma è la fine del messaggio che è importante.

Neeson/Mills conclude infatti dicendo che potrebbe usare un altro professionista: per questo motivo, se pensiamo di essere qualificati, possiamo iniziare a seguire la company page realizzata per l’occasione. La sua promessa è quella di trovare il profilo LinkedIn migliore e fare una segnalazione video che premia le competenze. E chi non vorrebbe avere un endorsement da parte di Liam Neeson?

mills

La 20th Century Fox sta promuovendo il nuovo film su diversi canali social, inclusi Facebook e Twitter, senza risparmiarsi anche una partnership con un’app che permette di creare gif animate personalizzate. Questa strategia rappresenta una sinergia davvero interessante dei canali che al momento conta 25.460 followers sul profilo LinkedIn, 150.000 views del video promozionale e oltre 9 milioni del trailer, 5 milioni di Mi Piace sulla Fan Page e 11.000 followers su Twitter. Numeri notevoli che sono ricambiati da un alto tasso di engagement.

E ora non ci resta altro che sperare di essere trovati da Liam Neeson.

Copywriter & Social Media Consultant

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.