Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

Facebook: in arrivo “See First” e “Compra” nel newsfeed

Facebook: in arrivo “See First” e “Compra” nel newsfeed

In arrivo un nuovo modo per personalizzare il News Feed del social network più famoso di sempre. Mark Zuckerberg ha deciso infatti di mettere mani all’algoritmo di Facebook per rielaborare alcune piccole cose: verrà introdotta la funzione “See First”, che tradotto vuol dire “Vedere in prima persona”. 

“Nascondi post” oppure “Non seguire più…” o ancora “Amici più stretti” o “Conoscenti” fino a “Rimuovi dagli amici”, boom e la frittata è fatta! Quante volte sei stato indeciso su quale azione scegliere per modificare a tuo piacimento i post che vuoi seguire, ciò che vuoi vedere o ciò che non ti piace più? Senza però per questo aver avuto grandi risultati?

See Firts: cos’è e come funziona

Si tratta di una formula nuova che arricchisce il già complesso algoritmo, una funzione che potrebbe far comparire, già a partire da oggi, un nuovo tasto.

See Firts

Lo scopo? Modificare il più possibile la home per permettere agli utenti di scegliere quali notizie e quali persone sono più importanti per inserirli in cima alle loro bacheche, in questo modo si limiterà quanto più possibile la perdita di interazioni e/o notizie interessanti per il popolo di Facebook e che, purtroppo, molto spesso si ritrova a perdersi nella miriade di informazioni e contenuti del gigante blu.

Ancora in fase di test, questa nuova funzione potrebbe davvero rivoluzionare gran parte delle informazioni migliorando la permanenza sul social.

Il controllo massimo del News Feed potrebbe portare ottimi feedback da parte degli utenti perché avrebbero davvero più responsabilità sui contenuti da vedere e maggiore scelta sulle persone con le quali interagire.

Ma per le pagine fan la questione potrebbe davvero risultare spinosa.

See first… e le fan page?

A cosa puntano le strategie di marketing sui social? Sono diversi gli obiettivi, ovvio, ma se la See First dovesse funzionare, a cosa potrebbero puntare i brand?

Probabilmente a maggiori strategie di engagement: i marchi forse si concentreranno di più sulle interazioni della fan page piuttosto che stimolare visite verso il sito. La permanenza su Facebook rischia di diventare una sorta di KPI, ma non siamo certi che sia la strada più efficace da percorrere.

In arrivo anche il tasto “Compra”. Quale panorama?

Ancora in versione tutta da sperimentare anche su Facebook potrebbe comparire il tasto “Compra”, così come il “Buy it” su Pinterest. L’esperienza di consumo acquista quindi nuovi significati e dinamiche da “coscienza collettiva”: marketers e manager dovranno tenerne sicuramente conto. Un valore aggiunto questo che potrebbe davvero portare a rivoluzionare un mondo che è sempre più social.

Quale altra novità o funzione possiamo aspettarci adesso? Staremo a guardare, però Mark, ti preghiamo di non eliminare mai la funzione “Rimuovi dagli amici”. Non si sa mai.

[Photo Credits: TechCrunch]

Commenti

  1. Pingback: Facebook spinge sui video: chiamate, live e streaming in arrivo – IM*MEDIA Blog

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.