Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

Facebook: ecco il nuovo pulsante “Salva”

Facebook: ecco il nuovo pulsante “Salva”

È di poche ore la notizia che Facebook ha implementato il pulsante “Save” per i post del newsfeed per le app iOS e Android. La feature verrà rilasciata nei prossimi giorni con gli aggiornamenti dell’app.

Ne dà notizia in questo post Daniel Giambalvo, Software Engineer del Social Network di Menlo Park.
Di cosa si tratta esattamente? Chi fa utilizzo di aggregatori rss come Feedly e simili già conosce molto bene questo tipo di funzionalità che per la verità non è nuovissima nel mondo del web.

Più semplicemente si tratta della possibilità di salvare, un po’ come si  aggiunge una pagina ai propri preferiti, post, luoghi, musica, film. I contenuti salvati saranno visibili in un’apposita voce del menu consultabile in un secondo momento.

L’app di Facebook si occuperà anche di offrire saltuariamente un reminder (come fa attualmente con gli annunci sponsorizzati) con i contenuti da noi salvati.

I vantaggi di questa nuova feature li possiamo immaginare. Ne beneficeranno gli utenti e i gestori delle pagine che creano contenuti. I primi potranno ritrovare facilmente contenuti importanti prima che “anneghino” nel newsfeed, i secondi avranno più possibilità che un post venga letto anche a distanza di tempo dalla sua pubblicazione.

Il tempo che trascorrono gli utenti sui Social Network è sempre maggiore e Zuckerberg sta cercando di (in)trattenere l’utente dandogli la possibilità di personalizzare maggiormente la propria esperienza di navigazione.

Anche l’introduzione del pulsante “Acquista ora” che permette agli utenti di comprare, senza uscire da Facebook, beni e servizi dalle aziende va in questa direzione.

L’introduzione di questi meccanismi consente a Facebook di essere protagonista (almeno potenzialmente) di tutte le fasi che portano all’acquisto di un prodotto o un servizio.

Tramite gli annunci pubblicitari l’utente viene a conoscenza di un nuovo prodotto o servizio, ottiene importanti informazioni direttamente attraverso la Pagina dell’azienda, legge le opinioni degli utenti, infine effettua l’acquisto.

Il tutto senza che l’utente abbia necessità di lasciare Facebook. 

Per questa ragione negli ultimi mesi il team di Zuckerberg ha lavorato alacremente per ripulire il newsfeed da post pubblicati in automatico dalle app, spam e post dalle Pagine i quali hanno visto diminuire progressivamente la loro visibilità (fatta eccezione per i post sponsorizzati).

L’utente è una risorsa fondamentale che costituisce, “materia prima” sulla quale costruire e ampliare il proprio business.
Lo sanno bene le aziende che investono nei Facebook Ads, lo sa bene Facebook.

In futuro vedremo certamente sempre più attenzione a temi e a funzionalità volte ad aumentare i tempi di permanenza degli utenti.

SEO Specialist

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.