Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

I Google Glass debuttano a teatro

I Google Glass debuttano a teatro

Per la prima volta al mondo la tradizione della lirica incontrerà la tecnologia innovativa dei Google Glass: al Teatro Lirico di Cagliari dal 31 luglio al 16 agosto sarà messa in scena un’inedita Turandot di Puccini. L’idea nasce dalla collaborazione del centro di ricerca e sviluppo tecnologico del teatro con Google.

L’opera potrà essere vista dal punto di vista di chi la mette in scena. A indossare gli occhiali non sarà il pubblico, ma gli attori, l’orchestra e i tecnici dietro le quinte.

Mentre il pubblico in platea assisterà ad una rappresentazione tradizionale, il pubblico a casa – collegandosi ai profili social del teatro – potrà vedere in diretta le immagini e i video condivisi dai Google Glass indossati dagli attori e dagli addetti ai lavori, vivendo così un’esperienza unica: vedere l’opera di Puccini con gli occhi dei protagonisti.

La Turandot sarà dunque un’opera nell’opera che regalerà agli spettatori un inedito modo di godersi lo spettacolo e nuove prospettive visive: quella della principessa Turandot che dal palco guarda il pubblico seduto in platea o dei tecnici che dal backstage guardano lo svolgersi dell’opera, o ancora la prospettiva dell’orchestra mentre esegue le musiche di Puccini.

La lirica diventa tecnologica ma anche social: il teatro ha infatti sponsorizzato l’iniziativa attraverso i suoi profili di Facebook e Twitter, riscuotendo entusiasmo tra gli utenti.

Il progetto è sicuramente un’opportunità per avvicinare i giovani e gli appassionati di tecnologia al mondo della lirica, dando loro l’opportunità di vivere l’esperienza di un’opera interattiva direttamente dai loro pc, tablet o smartphone.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.