IAB Forum 2018, il racconto della nostra due giorni | IM*MEDIA Blog

Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

IAB Forum 2018, il racconto della nostra due giorni

IAB Forum 2018, il racconto della nostra due giorni

I’m everywhere. Challenges of mobile Society. Questo è stato il tema della sedicesima edizione dello IAB (Interactive Advertising Bureau) Forum, il più importante evento dedicato al mondo dell’advertising, della tecnologia e della comunicazione digitale, patrocinato dal Comune di Milano. E noi di IM*MEDIA non potevamo di certo mancare questo appuntamento.
Prima di raccontarvi come abbiamo trascorso questi due giorni e quali sono state le novità e le tematiche affrontate, facciamo una piccola premessa!

Curiosità sullo IAB

Lo IAB Italia è stato fondato nel 1998 con lo scopo di contribuire all’evoluzione del mercato della pubblicità online nel nostro paese. Ogni anno grazie allo IAB agenzie, concessionarie, clienti, professionisti del settore si incontrano per scambiare informazioni, opinioni, news e contatti; per intrecciare reti di relazioni e business e contemporaneamente analizzare, regolamentare e migliorare l’esperienza degli utenti.

IAB 2018: tra innovazione tecnologica ed etica digitale

In scena al MiCo di Milano, quest’anno in via Eginardo al Gate 2, il 12 e 13 novembre 2018 si è parlato del rapporto tra uomo e digitale, ponendo l’accento non solo sugli aspetti legati al business, ma anche sulle ricadute etiche e culturali.

In questi due giorni la discussione è stata incentrata sulla veloce, costante e “inesorabile” evoluzione della tecnologia e sul rapporto sempre più stretto tra innovazione e vita quotidiana.
In un’epoca nella quale si parla tanto di intelligenza artificiale, si sente sempre più l’esigenza di porre attenzione sulla tutela degli utenti attraverso la qualità delle notizie, la brand safety e la trasparenza.

Nel corso dei numerosi workshop i protagonisti di questa edizione hanno presentato soluzioni, case study e novità riguardanti programmatic, video e native, immancabili nella pianificazione adv degli inserzionisti che vogliono cavalcare l’onda dell’ultima tecnologia.
Il dibattito ha coinvolto oltre 30 speaker che hanno contribuito dando differenti punti di vista e spunti di riflessione al pubblico.

Interessante anche la scelta dello IAB di raddoppiare le sessioni formative, dando l’opportunità di seguire nella Digital Arena, una spaziosa area posta in fondo al piano degli oltre 70 stand espositivi, 4 speech su programmatic, digital marketing integrato, AI e Digital Balance.

Dati e trend sugli investimenti pubblicitari

Lo IAB Forum è, come ogni anno, anche il momento per fare il punto della situazione sui trend del mercato adv.
I dati sugli investimenti pubblicitari sono sicuramente incoraggianti, come hanno raccontato in plenaria Alberto Dal Sasso di Nielsen, Andrea Lamperti del Politecnico di Milano e Constantine Kamaras di IAB Europe.
Nel 2018 sono stati sfiorati i 3 miliardi di euro di investimenti nel digital advertising (2,97 per la precisione), con una crescita del +11% rispetto al 2017.

Nel complesso, il valore degli investimenti nel digitale costituiscono un terzo degli investimenti pubblicitari nello loro totalità. Se ancora è la raccolta pubblicitaria televisiva a farla da padrone, oggi Web e TV insieme hanno raggiunto ben il 77% della raccolta complessiva.

Entrando più nel dettaglio degli investimenti digital, a farla da padrone è la pubblicità display (nei diversi formati banner, video, native), con un valore che si aggira intorno al 62% dell’intero mercato.
In forte crescita i formati video (+24%), molto utilizzati sulle piattaforme social e native (+30%). A seguire gli investimenti nella search advertising, che totalizzano un 28% sul totale.

E parlando di digital, non si può non parlare di programmatic, che ha raggiunto quest’anno il 16% sul totale degli investimenti in adv.

Cosa ci raccontano questi dati? Sicuramente rappresentano per noi un’importante conferma sul lavoro che quotidianamente svolgiamo in agenzia, oltre che un’ispirazione utile a perfezionare sempre di più la gamma dei servizi digital che offriamo ai nostri clienti.

Dopo queste due giornate intense siamo tornati a casa pronti a rimetterci a lavoro, arricchiti dai tanti stimoli e momenti di networking con professionisti e aziende del settore.

Non resta che darci appuntamento al prossimo 20-21 novembre per IAB Forum 2019!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.