Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

Dopo “Mobile Friendly” avremo “Slow to Load”?

Dopo “Mobile Friendly” avremo “Slow to Load”?

Apprendiamo da Search Engine Land (news ripresa da Android Soul) che Google sta testando per le ricerche da mobile una nuova etichetta: Slow To Load.

Già da qualche tempo gli utenti che effettuano una ricerca da mobile vengono avvertiti della compatibilità con il dispositivo in uso. La compatibilità con i dispositivi mobile è diventata ad Aprile fattore di posizionamento per le ricerche da mobile. È per tale motivo che la news desta così tanta attenzione.

Il risultato mostrato nella foto è per la query “Jurassic World Trailer”.Jurassic World Trailer

Al momento l’etichetta è un esperimento. Che Google abbia intenzione di renderla operativa? Di certo stanno raccogliendo dati al momento. Mi chiedo solo se l’etichetta sia relativa al sito web (sembra strano che Google “penalizzi” il suo You Tube) o al tipo di connessione usata dall’utente.

Piaccia o meno è chiaro come oramai Google si erge sempre più a “paladino del web” che ha a cuore l’esperienza degli utenti.

Una riflessione spontanea viene dal fatto che sempre più spesso è Google che decide per il bene degli utenti.

SEO Specialist

Commenti

    • Ciao Antonio, credo sia proprio la domanda alla quale si tenta di rispondere attraverso questi test.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.