Rendiamo felici gli utenti del tuo mondo digitale

Progettiamo, costruiamo e facciamo evolvere sistemi di comunicazione digitale.
Luoghi vivi di relazione con gli utenti del tuo Brand.

Home Blog Pubblicato
da

Google Analytics: come e perché usare gli eventi intelligence

Google Analytics: come e perché usare gli eventi intelligence

Analizzare i dati forniti da Google Analytics non è sempre un’operazione semplice e veloce. A seconda della complessità del progetto i KPI possono essere davvero tanti e non sempre consultabili in pochi click. Se a questo aggiungiamo la necessità di seguire più progetti contemporaneamente, ecco che potremmo trovarci a dover stare tutto il giorno a controllare l’andamento dei siti web e il rendimento delle campagne in atto.

Fortunatamente Google Analytics possiede uno strumento molto utile che permette di creare degli alert personalizzati al verificarsi di alcune condizioni: gli Eventi Intelligence. Siamo noi stessi che definiamo le regole di questi avvisi per cui possiamo, già in fase di definizione del piano di misurazione, impostare una serie di segnali che scattino al raggiungimento di un determinato obiettivo o di una certa soglia critica per capire tempestivamente quando qualcosa non va come previsto.

Gli Eventi Intelligence (o Analytics Alert) si trovano nel menu a sinistra alla voce Eventi Intelligence.

Panoramica eventi Intelligence Google Analytics

Vi sono due tipi di eventi: gli avvisi automatici e gli avvisi personalizzati. I primi sono già preimpostati da Google Analytics e riguardano i cambiamenti più significativi del traffico di un sito web come la frequenza di rimbalzo o la durata media di una sessione. Purtroppo, per avere una panoramica di tali informazioni occorre accedere al pannello dei report e verificare manualmente: gli avvisi personalizzati ci aiuteranno a risparmiare tempo bypassando questa fase.

In fase di definizione del piano di misurazione e dei KPI possiamo decidere di creare degli avvisi personalizzati per le variazioni delle metriche di maggiore interesse e, cosa importantissima, ricevere delle notifiche direttamente via mail o tramite SMS.

Per creare un avviso personalizzato basta cliccare sulla tab Avvisi Personalizzati, poi su Gestisci Avvisi Personalizzati e infine cliccare sul bottone rosso in alto a sinistra: Nuovo Avviso.

Nuovo avviso intelligence

Avremo questa schermataInserisci nuovo avviso intelligence

È possibile così creare avvisi personalizzati utilizzando le più disparate combinazioni. Sarà possibile sapere se stiamo perseguendo i nostri obiettivi, se stiamo avendo un calo o un incremento di visite da un particolare canale o da una determinata campagna.

A seguire un video (in lingua inglese) direttamente tratto dal canale YouTube di Google Analytics che illustra come impostare gli Eventi Intelligence.

 

SEO Specialist

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi la policy sui commenti.